31 marzo 2014

FILM TAMIL 2013 CONSIGLIATI DA CATERINA

Caterina oggi ci propone una succosa selezione dei migliori film in lingua tamil distribuiti nel 2013.
Testo integrale - Caterina, 31.03.14

18 marzo 2014

FILM MALAYALAM 2013 CONSIGLIATI DA CATERINA

Il 2013 nella cinematografia in lingua malayalam è stato un anno ricco di sorprese e ottime pellicole. Film di nicchia trasformati in successi commerciali da un prorompente passaparola, e una schiera di registi debuttanti pronti a dimostrare il proprio talento.
Testo integrale - Caterina, 18.03.14

28 febbraio 2014

LUCIA - RECENSIONE

(Un applauso per Caterina che pubblica la prima recensione di una pellicola in lingua kannada nella storia del nostro blog!)
Il film pare il frutto di una lunga notte agitata, un sogno che vorrebbe dirci tutto, oppure niente, che piuttosto che spiegare ci mostra un codice disordinato di immagini, lasciando a noi il compito di interpretarle una volta svegli. Come tutti i sogni, a suo modo si burla di noi e ci fa vedere solo ciò che vuole, forse perchè la nostra mancanza di fantasia nella vita quotidiana è proprio fastidiosa e ogni tanto qualche richiamo ce lo meritiamo.
Testo integrale - Caterina, 28.02.14

22 febbraio 2014

FILM 2013 CONSIGLIATI DA CATERINA

Bella la classifica stilata dalla nostra Caterina: film di intrattenimento, opere che sfiorano il cinema d'autore e titoli inattesi. Insomma: ce n'è per tutti i gusti!
Testo integrale - Caterina, 21.02.14

19 febbraio 2014

RICORDI E SCENE MEMORABILI: DAL 2010 AL 2013

[Centenary of Indian Cinema] Eccoci all'ultima puntata: pronti per un nuovo emozionante album di ricordi? Brava Caterina!
#IndianCinema100
Testo integrale - Caterina, 19.02.14

11 febbraio 2014

RICORDI E SCENE MEMORABILI: DAL 2006 AL 2009

[Centenary of Indian Cinema] Caterina non sa cos'ha rischiato a pubblicare la foto qui a sinistra...
#IndianCinema100
Testo integrale - Caterina, 11.02.14

06 febbraio 2014

RICORDI E SCENE MEMORABILI: DAL 2000 AL 2005

[Centenary of Indian Cinema] Va bene va bene: lo sappiamo che il 2013 si è concluso. Ma per noi le celebrazioni del centenario del cinema più bello del mondo continuano ad oltranza, contenti?
#IndianCinema100
Testo integrale - Caterina, 06.02.14

16 dicembre 2013

ORISSA - RECENSIONE

La storia è drammatica ma raccontata in modo da rendere la visione un’esperienza non sconvolgente, quanto piuttosto sensoriale. La fotografia crea una gradevole patina vintage che al film dona molto e ne esalta i contenuti, già di per sè appaganti. Titoli come Orissa sono la prova che il cinema malayali offre ogni anno ottimi spunti narrativi. Ma non solo: si sta prestando sempre maggiore attenzione alla forma estetica, allo stile e alla confezione globale delle pellicole.
Testo integrale - Caterina, 16.12.13

12 dicembre 2013

RICORDI E SCENE MEMORABILI: GLI ANNI NOVANTA

[Centenary of Indian Cinema] Adesso sì che la cavalcata si fa intrigante. Brava Caterina! Moriamo dalla voglia di leggere le prossime puntate...
#IndianCinema100
Testo integrale - Caterina, 12.12.13

10 dicembre 2013

MIRCHI - RECENSIONE

Mirchi è potenzialmente nato per piacere. Oltre che belle canzoni orecchiabili e deliranti video (da segnalare “Yahoon Yahoon” girato in Versilia e in diverse città toscane come Certaldo, Siena, Lucca e San Gimignano), il film propone qualche giusta riflessione sociale mescolata qua e là dentro una storia romantica e graziosa. Spunti interessanti (ai quali ho applaudito) sono ben integrati in una confezione classica, apparentemente innocua e in linea con la tradizione. Tutto è perfettamente somministrabile, non urta la sensibilità di nessuno, ma anche abbastanza forte da suggerire all’orecchio qualcosa.
Testo integrale - Caterina, 10.12.13

07 dicembre 2013

MARYAN - RECENSIONE

Maryan è un film che non capita di vedere tutti i giorni, e che forse non tutti i giorni potremmo seguire con la stessa partecipazione. Un inno alla forza di volontà che si divide tra due location estreme, l’oceano e il deserto. Splendido debutto per il regista Bharat Bala che, ispirato da un evento di cronaca, modella una pellicola eccezionale. Lo straordinario Dhanush, duramente messo alla prova dal copione, subisce una serie di trasformazioni fisiche, e continua ad esplorare i diversi meccanismi del dolore, le reazioni, le debolezze umane, gli incubi, le ombre. I film che l’attore sceglie di interpretare sembrano mano a mano aggiungere tasselli ad un mosaico molto complesso, il cui tema è il lato oscuro che si cela dentro ognuno di noi.
Testo originale - Caterina, 06.12.13

05 dicembre 2013

RICORDI E SCENE MEMORABILI: GLI ANNI OTTANTA

[Centenary of Indian Cinema] Caterina ci propone una nuova puntata della sua serie dedicata alle scene memorabili del cinema hindi. Pronti a riscoprire gli anni ottanta?
#IndianCinema100
Testo integrale - Caterina, 05.12.13

09 novembre 2013

THE LUNCHBOX DISTRIBUITO IN ITALIA

E' ufficiale! The lunchbox, l'acclamato film diretto da Ritesh Batra e interpretato dal mostruosamente bravo Irrfan Khan (e da Nawazuddin Siddiqui), verrà distribuito nelle sale italiane a partire dal 28 novembre, grazie ad Academy Two (GRANDISSIMI!), col titolo Lunchbox. La pellicola è in cartellone al Torino Film Festival 2013: il regista sarà nel capoluogo piemontese il 25 e il 26 novembre.
Testo integrale - Cinema Hindi, 09.11.13

25 ottobre 2013

RICORDI E SCENE MEMORABILI: GLI ANNI SETTANTA

[Centenary of Indian Cinema] I favolosi anni settanta in India. Un solo nome: Amitabh Bachchan...
#IndianCinema100
Testo integrale - Caterina, 25.10.13

07 ottobre 2013

RICORDI E SCENE MEMORABILI: GLI ANNI SESSANTA

[Centenary of Indian Cinema] E' una nuova era, e ora anche l’attrice principale è pronta a mostrare senza rimorsi il suo sex appeal. Rompe il ghiaccio la temeraria Sharmila Tagore, con la sua inebriante presenza e il suo eccentrico guardaroba.
#IndianCinema100
Testo integrale - Caterina, 07.10.13

01 ottobre 2013

RICORDI E SCENE MEMORABILI: GLI ANNI CINQUANTA

[Centenary of Indian Cinema] Caterina ci propone la seconda puntata di una serie di testi dedicati alle scene memorabili del cinema indiano: è la volta degli anni cinquanta.
#IndianCinema100
Testo integrale - Caterina, 30.09.13

18 settembre 2013

RICORDI E SCENE MEMORABILI: GLI ANNI QUARANTA

[Centenary of Indian Cinema] Estetica, emozioni, capacità di sintesi, intensità, o semplicemente quel qualcosa in più, quell’attimo che improvvisamente fa ascendere alle stelle il nostro giudizio globale del film e che ci permetterà  di ricordarlo a lungo, anche quando ne dimenticheremo i dialoghi e la trama. Dai classici fino ad oggi, propongo una carrellata delle scene che amo rivedere. Il cinema è un'invenzione meravigliosa e il Cinema Indiano un vero miracolo!
#IndianCinema100
Testo integrale - Caterina, 18.09.13

15 settembre 2013

CELLULOID - RECENSIONE

E’ il centesimo anniversario della nascita del cinema indiano e l’industria malayalam sente di dover ricordare il suo padre fondatore, JC Daniel, autore del primo lungometraggio muto girato in Kerala. La sua biografia, interessante quanto drammatica, dipinge una vita fatta di frustrazioni e rinunce, segnata da un totale declino economico e professionale. Rifiutato dai suoi contemporanei, il regista non ha avuto modo di assaporare il successo e le onorificenze che oggi gli sono state attribuite.
Testo integrale - Caterina, 14.09.13

09 settembre 2013

HARISHCHANDRACHI FACTORY - RECENSIONE

In occasione del centenario del Cinema Indiano, Caterina ci regala la prima recensione, per il nostro blog, di una pellicola in lingua marathi.
Harishchandrachi Factory racconta una bella storia d’amore, quella tra un uomo con grandi sogni e la meraviglia del cinema, un’unione inizialmente impossibile da coronare, ma che piano piano si realizza e trasforma Dhundiraj Govind Phalke in Dadasaheb Phalke, il padre del Cinema Indiano.
Testo integrale - Caterina, 09.09.13

08 settembre 2013

KUSH VINCE A VENEZIA

Il cortometraggio Kush, diretto dall'appena ventiduenne Shubhashish Bhutiani, vince nella categoria Orizzonti alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia 2013. La pellicola, della durata di 20 minuti, si ispira ad un'esperienza realmente vissuta dall'insegnante di economia del regista: dopo l'assassinio di Indira Gandhi, nel 1984, perpetrato dalle sue guardie del corpo di religione sikh, scoppiarono tumulti in tutto il Paese, a seguito dei quali migliaia di sikh vennero uccisi. La donna, di ritorno in pullman da una gita scolastica, si trovò a dover nascondere e difendere l'unico alunno sikh della sua classe. Sito ufficiale e trailer. Kush ha generato una serie di commenti entusiastici in Twitter, fra cui quello di Maria Grazia Cucinotta che scrive: 'Una grande felicità per questo 22enne dal grande talento... meritava di vincere!'.

06 settembre 2013

JAB TAK HAI JAAN - RECENSIONE

Se decidete di disinteressarvi della verosimiglianza e riuscite a superare il secondo problema -  non sentirvi stupidi per quello che state guardando e che magari vi sta pure piacendo -, che cosa avrete in cambio? Una pellicola grandiosamente confezionata che non bada a spese, scenari strepitosi, musiche allegre e coinvolgenti, un drammone sentimentale che vi strapperà, contro il buon senso e la vostra volontà, più di un'emozione, e un pieno di Shah Rukh Khan da urlo.
Testo integrale - Diana, 06.09.13

05 settembre 2013

HIMMATWALA - RECENSIONE

Himmatwala, tanto rumore per nulla.  Nel 2013 Sajid Khan dirige una nuova versione del  film che nel 1983 rese celebre Sridevi, già remake di un titolo telugu, Ooriki Monagadu, il cui script non era esaltante di per sè.  Per farla breve, un revenge drama  pieno zeppo di cliché che copia un titolo di trenta anni fa (che a sua volta prende in prestito svariate scene da altri film). Cosa dire, più originali di così non si può.
Testo integrale - Caterina, 05.09.13

31 agosto 2013

100 RAGIONI PER AMARE IL CINEMA INDIANO: I FLOP

[Centenary of Indian Cinema] Il venerdì. Croce e delizia dei produttori, dei registi e degli attori indiani. Il venerdì è il grande giorno delle prime. Le pellicole vengono finalmente distribuite nelle sale e affrontano il giudizio inappellabile del pubblico. Per quanto le formule e gli stereotipi del cinema popolare indiano siano ben chiari, e dunque dovrebbe essere semplice confezionare un prodotto accettato dalle masse, in realtà conquistare il consenso degli spettatori è un'impresa ardua. Il favore popolare reagisce a stimoli ignoti, talvolta premiando un film che non risponde ai soliti canoni, talvolta bocciandone un altro realizzato secondo tradizione e super pubblicizzato.
#IndianCinema100
Testo integrale - Cinema Hindi, 31.08.13

30 agosto 2013

RANGBAAZ: LE RIPRESE IN ITALIA

La troupe del film in lingua bengali Rangbaaz mercoledì ha lasciato il nostro Paese. Vi proponiamo una sorta di mini-diario delle riprese, corredato da video, fotografie e articoli.
Ringraziamo Koel Mallick e Dev per l'estrema gentilezza mostrata in occasione del nostro incontro domenica a Milano. Ringraziamo Dev per le numerose cortesie accordateci nel suo profilo Twitter. Ringraziamo il regista Raja Chanda per il suo messaggio. Ringraziamo il solito Ivano Fucci di Occhi di Ulisse per... tutto! GRAZIE ai numerosissimi fan di Koel e di Dev.
Testo integrale - Cinema Hindi, 30.08.13

29 agosto 2013

RAANJHANAA - RECENSIONE

I protagonisti  inseguono i propri obiettivi ma anche i propri spettri e forse non si conoscono fino in fondo. La telecamera non ha paura di riprendere sangue, vomito, sputi, atti meschini, tradimenti. Niente consolazioni, niente scuse. L’amarezza vince sulle illusioni, i fatti vincono sulle troppe parole e i sui buoni principi, l’innocenza viene calpestata, ma ciò nonostante si presentano altre occasioni per continuare a vivere.
Testo integrale - Caterina, 29.08.13

27 agosto 2013

GO GOA GONE - RECENSIONE

Go Goa Gone fa parte di un filone, ancora nuovo a Bollywood, che non possiamo che amare alla follia. Già l'idea di base secondo cui è una droga a trasformare le persone in zombie è geniale, degna della scena del film di Romero, Zombi, in cui i morti viventi si ammassano al centro commerciale, e delle relative implicazioni sociologiche di quella scelta. In più GGG è meravigliosamente scanzonato e cialtrone. L'umorismo è irriverente e i protagonisti funzionano alla perfezione.
Testo integrale - Diana, 27.08.13

26 agosto 2013

IL CINEMA INDIANO E L'ITALIA: MAPPA DELLE LOCATIONS

In occasione delle riprese del film in lingua bengali Rangbaaz, riprese che si stanno effettuando in questi giorni in Lombardia, la nostra Caterina ha aggiornato il suo magnifico testo, pubblicato giusto un anno fa, dedicato alle location italiane selezionate dai registi indiani per le loro pellicole.
Testo integrale - Caterina, aggiornamento del 25.08.13

23 agosto 2013

TRAILER DELLA VERSIONE INDIANA DI 24

Ci siamo! Finalmente sono stati caricati in rete la locandina e il trailer di 24, versione hindi della mitica serie americana. Anil Kapoor produce e interpreta il ruolo del protagonista, Jai Singh Rathod (Jack Bauer nell'originale, interpretato da Kiefer Sutherland).
Testo integrale - Cinema Hindi, 23.08.13

21 agosto 2013

NEI PROSSIMI GIORNI LE RIPRESE IN LOMBARDIA DI RANGBAAZ

Dal 24 al 27 agosto 2013 la troupe di Rangbaaz sarà in Lombardia per girare alcune sequenze. Nel dettaglio: sabato 24 il set sarà allestito nel centro storico di Como, domenica 25 a Milano (piazza Città di Lombardia), lunedì 26 a Bellagio, martedì 27 di nuovo a Milano (forse in stazione centrale). La logistica è come sempre curata da Occhi di Ulisse. Rangbaaz è un film in lingua bengali diretto da Raja Chanda e interpretato da Dev e Koel Mallick. La colonna sonora è composta da Jeet Gannguli. Vi presentiamo il trailer. La distribuzione è prevista per l'11 ottobre 2013. Vi ricordiamo che Dev e Koel avevano già girato in Italia Paglu e Paglu 2.

20 agosto 2013

ROCKSTAR - RECENSIONE

Questo è un film sull'amore e quindi sulla vita, ma anche sulla musica, sulla ricerca e la realizzazione di se stessi. Imtiaz Ali dimostra di saper capire e rappresentare superbamente i rapporti sentimentali per quanto complessi siano. Il suo è un tocco lieve, anche nel dramma, una capacità non comune ed apprezzatissima. Le immagini sono intrise di poesia e la colonna sonora, firmata A.R. Rahman, è perfetta. Guardate questo film di rara intensità, ricco e denso che vi lascerà commossi ma anche appagati; che vi farà venire voglia di cantare, di aspettare l'alba accanto all'amore della vostra vita. Che vi rimarrà in testa e nel cuore. Per sempre. Da vedere.
Testo integrale - Diana, 20.08.13

17 agosto 2013

100 RAGIONI PER AMARE IL CINEMA INDIANO: AISHWARYA RAI E IL MADE IN ITALY

[Centenary of Indian Cinema] Nell'anno del centenario del cinema indiano, il testo n. 100 pubblicato nell'area dedicata all'evento ci riguarda da vicino.
La moda italiana ha contribuito a sottolineare lo splendore e il fascino di Aishwarya Rai, donandole quel tocco di regalità sofisticata che ha incantato fotografi e fan in ogni angolo del pianeta. E allora celebriamo questo matrimonio perfettamente riuscito stilando una classifica dei capi italiani indossati da Ash.
#IndianCinema100
Testo integrale - Cinema Hindi, 17.08.13

13 agosto 2013

100 YEARS OF INDIAN CINEMA WEEKEND AND AWARDS

[Centenary of Indian Cinema] L'evento 100 years of Indian cinema weekend and awards si terrà a Chicago nel novembre 2013 (la data del 31 agosto pare infatti slittata). La manifestazione si svolgerà nell'arco di tre giornate ricche di appuntamenti, e si concluderà con uno spettacolo che vedrà la partecipazione di star bollywoodiane del calibro di Salman Khan, Katrina Kaif, Prabhu Deva, Ranveer Singh e Sonakshi Sinha. Il tutto condito da un red carpet, da esibizioni dal vivo e da una premiazione.
#IndianCinema100
Testo integrale - Cinema Hindi, 13.08.13