28 gennaio 2023

CHHELLO SHOW AL FESTIVAL ANNI VERDI 2023

Chhello Show è in cartellone il 23-24-27-28 febbraio 2023, in Puglia e in Basilicata, in occasione dell'evento Anni Verdi Film&Media Fest. Prenotazioni qui.

EK VILLAIN RETURNS - RECENSIONE

Le mie aspettative erano bassissime, e forse per questo non ho trovato Ek Villain Returns così agghiacciante. Intendiamoci: i difetti spuntano come gramigna in ogni sequenza. EVR è una sorta di ibrido contro natura fra un film pruriginoso per adolescenti e un thriller misogino e semisplatter. Mix non riuscito perché il primo aspetto imbriglia il secondo impedendogli di compiersi. Inoltre il regista è troppo impegnato ad inseguire un'atmosfera invece di raccontare una storia. 
Testo integrale - Cinema Hindi, 28.01.23

26 gennaio 2023

MILI - RECENSIONE

La tensione è costruita in modo efficace, anche se alcuni dettagli sembrano troppo di convenienza. Janhvi Kapoor si impegna e non teme di mostrarsi struccata, spettinata, stropicciata e quant'altro. Per le canzoni e per il commento musicale, A.R. Rahman ha scelto in larga parte sonorità soffici, inusuali per un thriller. Però la sceneggiatura è a tratti inaccurata o frettolosa. Ci sono spunti narrativi su cui si poteva lavorare ma si è preferito glissare. Regia non sempre ispirata.
Testo integrale - Cinema Hindi, 26.01.23

24 gennaio 2023

NAATU NAATU, ALL THAT BREATHES E THE ELEPHANT WHISPERERS IN CORSA PER GLI OSCAR

Questo pomeriggio sono stati resi noti i candidati definitivi per il premio Oscar. Chhello Show purtroppo è fuori dai giochi, ma l'India può comunque celebrare: la canzone Naatu Naatu (tratta dalla colonna sonora del film telugu RRR), l'acclamato documentario All That Breathes (già vincitore del World Documentary Grand Jury Prize al Sundance Film Festival 2022 e dell’Œil d’or al Festival di Cannes 2022), e il cortometraggio documentario tamil The Elephant Whisperers (diretto dalla regista Kartiki Gonsalves e prodotto da Guneet Monga) sono entrati nella cinquina nelle rispettive categorie. Incrociamo le dita!

21 gennaio 2023

BLURR - RECENSIONE

Tecnicamente di buon livello - ottima fotografia -, con interpretazioni adeguate. Purtroppo i pregi finiscono qui. La regia è davvero stoica nel suo tentativo di arginare le implausibilità, in parte ci riesce anche rendendo il film una sorta di esperienza sensoriale, ma per salvare Blurr bisognava scartare senza pietà quella che appare come una prima bozza di sceneggiatura e riscriverla daccapo.
Testo integrale - Cinema Hindi, 21.01.23

18 gennaio 2023

HIT THE FIRST CASE - RECENSIONE

Nel complesso il film si lascia guardare, eppure qualcosa non funziona. Il ritmo è sostenuto ma la narrazione non abbastanza fluida. Temo sia la regia, non la sceneggiatura, l'anello debole della pellicola. Alcune sequenze sono girate in modo piatto per non dire dilettantesco. Alcuni dettagli sono innestati nella trama con scarsa naturalezza, allo scopo di mostrare un progressismo superficiale e non interiorizzato. Le interpretazioni del cast di supporto sono spente. Per fortuna Rajkummar Rao è quasi onnipresente, e il suo talento salva un film che intriga anche se non affascina.
Testo integrale - Cinema Hindi, 18.01.23

16 gennaio 2023

MOHSIN HAMID: L'ULTIMO UOMO BIANCO

L'ultimo uomo bianco, di Mohsin Hamid, pubblicato da Giulio Einaudi editore, da qualche giorno è in distribuzione nelle librerie italiane.
Testo integrale - Cinema Hindi, aggiornamento del 16.01.23

08 gennaio 2023

FREDDY - RECENSIONE

A dispetto delle ingenuità e degli stereotipi, ho seguito le vicende narrate in Freddy con un certo interesse. Tutto già visto, eppure la pellicola cattura l'attenzione. Sarà per la fotografia accurata. Sarà per la regia innamorata della sua storia e dei suoi personaggi. Sarà il modo sinuoso in cui viene condotta la trama. Sarà soprattutto per le sorprendenti interpretazioni dei due attori principali. Freddy non è la pellicola dell'anno, ma almeno ha carattere. Non è un remake, non è un sequel. Niente sermoni. Il protagonista è l'eroe negativo - il più negativo. La trama scivola via liscia, senza figure secondarie forzatamente coinvolte, senza complicazioni superflue. La tensione non viene indotta dall'esterno e cresce in modo abbastanza spontaneo. Di questi tempi è già molto.
Testo integrale - Cinema Hindi, 08.01.23

06 gennaio 2023

BOLLYWOOD SUPERSTARS: A SHORT STORY OF INDIAN CINEMA

La mostra Bollywood Superstars: A Short Story of Indian Cinema sarà allestita al Louvre Abu Dhabi dal 24 gennaio al 4 giugno 2023.

Testo integrale - Cinema Hindi, 06.01.23

HANIF KUREISHI: MESSAGGIO DELLO SCRITTORE DAL GEMELLI DI ROMA

Giorni fa lo scrittore britannico di origine pachistana Hanif Kureishi, in vacanza con la moglie Isabella D'Amico (nipote della sceneggiatrice Suso Cecchi D'Amico) a Roma, era stato ricoverato d'urgenza al Policlinico Gemelli. Qualche minuto fa Kureishi, tuttora in ospedale, ha condiviso un messaggio nel suo profilo Twitter, aggiornando i lettori circa le sue condizioni di salute.
Testo integrale - Cinema Hindi, 06.01.23